Home » Apicoltura » Pappa Reale

Pappa Reale

 

La pappa reale è una secrezione prodotta dalle ghiandole salivari ipofaringee e mandibolari delle api nutrici, sostanza semifluida, gelatinosa, di colore bianco giallognolo, di sapore acidulo-aromatico caratteristico.

E’ detta anche “latte delle api” perché utilizzata dalle giovani api nutrici per alimentare gli individui neonati nei primi tre giorni di vita, solo l’individuo destinato a diventare regina continuerà ad essere alimentato con pappa reale. Infatti l’ape operaia e l’ape regina provengono da uova perfettamente uguali, ma un’operaia vive mediamente 45-50 giorni, la regina vive anche 5 anni (30 volte più a lungo delle operaie) e può deporre fino a 2000 uova al giorno (il doppio del suo peso). La loro profonda differenza è determinata soltanto dalla diversa alimentazione. La sostanza capace di operare questo sorprendente sviluppo è appunto la pappa reale.

Composizione

La pappa reale è un concentrato di sostanze vitali importante per la salute psicofisica dell’organismo umano. 100g di sostanza fresca contengono 69,80 g di acqua e 30,20 g di residuo secco, il quale è così composto:

  • AMINOACIDI Conferiscono alla pappa reale le sue straordinarie proprietà energetiche, toniche e rinvigorenti. Sono i componenti delle proteine; nell’organismo costituiscono i “mattoni” di costruzione e di rinnovo delle strutture cellulari. Quelli non sintetizzabili dall’organismo devono essere acquisiti con il cibo. Amminoacidi essenziali individuati: Fenilalanina, Isoleucina, Leucina, Lisina, Metionina, Treonina, Triptofano, Valina, Amminoacidi non essenziali individuati: Acido aspartico, Acido glutamminico, Alanina, Arginina, Cistina, Glicina, Istidina, Prolina, Serina, Taurina, Tirosina.
  • VITAMINE Fondamentale la presenza di Vitamine B1, B2, B6, PP, Biotina, Acido Folico, B12, C, D, A, E. In particolare la pappa reale è l’alimento più ricco di Acido Pantotenico (vitamina B5) sostanza che svolge un ruolo fondamentale nel metabolismo cellulare e che si trova nelle cellule dei muscoli, del cervello, del fegato e dei reni.
  • ENZIMI Diastasi, Fosfatasi, Invertasi, Catalasi, Inulasi, Jaluronidasi.
  • SOSTANZE MINERALI E OLIGOELEMENTI Calcio, rame, ferro, fosforo, potassio, silicio, zolfo, zinco, manganese e tanti altri.
  • ALTRI FATTORI Fattori colinergici quali Colina e Acetilcolina e nucleotidi adenilici come ADP e ATP, fattori antibiotici, fattori di crescita, fattori citostatici ed antitumorali (acido 10-idrossidecenoico o Hda che è anche indice dello stato di freschezza del prodotto), ormoni che rafforzano le funzioni sessuali nell’ape regina ed anche nell’uomo.
  • SOSTANZE SCONOSCIUTE Alcune sostanze di cui è costituita la pappa reale sono tuttora ignote, probabilmente da queste dipendono le sue molteplici e sorprendenti qualità. Questi elementi pur non giocando un grande ruolo sul piano quantitativo, ne assumono uno grandissimo qualitativamente con la loro associazione.
Efficacia

La pappa reale è utile tutte le volte che il nostro organismo avverte il bisogno di ricarica e di benessere naturale ed è indicata per le persone di qualsiasi età.

  • BAMBINI Utile nelle fasi più faticose della crescita. Per i bambini inappetenti o anemici.
  • ADOLESCENTI Svolge un’azione antianemica ed antianoressica di particolare importanza durante questa fase.
  •  ADULTI Che svolgono una vita intensa o che attraversano periodi di flessione del normale vigore sia a livello intellettuale che nell’attività sessuale. Per aumentare il rendimento fisico ed intellettuale.
  •  SPORTIVI Scompare ogni senso di stanchezza e di svogliatezza.
  •  ANZIANI In stato di astenia(1). Ha un effetto rinvigorente sul sistema neuropsichico. Nell’anemia senile.
  •  GRAVIDANZA Azione epatoprotettiva(2), capacità di regolare le funzioni intestinali, di equilibrare il sistema nervoso e i componenti biochimici che regolano le contrazioni muscolari dell’utero.
  • STRESS In tutte le forme di sovraccarico del sistema nervoso derivante da stress perché agisce sul sistema nervoso centrale stimolando e migliorando il rendimento fisico e intellettuale.
Patologie e disturbi a cui giova

La pappa reale non ha proprietà miracolose, ma molteplici qualità farmacodinamiche, dimostrate scientificamente infatti ha una funzione curativa di supporto alla terapia medica in una serie di affezioni, nelle quali ha dimostrato di funzionare come un ottimo integratore alimentare. Non ha controindicazioni. L’effetto immediato è una sensazione di maggior vigore e benessere, a lunga scadenza si verifica un miglioramento globale delle condizioni organiche.

  • Rinforza il tono del muscolo cardiaco e aiuta a riequilibrare la PRESSIONE ARTERIOSA.
  •  Ha effetti positivi sul DIABETE: Test di prova hanno rivelato un calo del tasso zuccherino del sangue fino al 33% tre ore dopo l’assunzione di pappa reale.
  •  Agisce sulla PELLE: La rende più morbida ed elastica, combatte i punti neri e l’acne. Grazie alla notevole presenza di vitamina B5, è un potente “anti-età'”: ritarda gli effetti dell’invecchiamento della pelle e degli organi in genere. Funziona bene anche in alcune patologie, come ad esempio contro il lupus eritematoso(3). Aiuta a combattere la forfora e la perdita dei capelli.
  •   È un regolatore naturale dell’APPETITO, sia in caso di carenza che di eccesso, riesce persino utile nelle cure di obesità. Consigliata nella disappetenza della prima e della seconda infanzia. Utile nei casi di magrezza eccessiva , consigliata quindi nei casi di anoressia e di carenze costituzionali. Facilita il riacquisto del peso corporeo per esempio dopo una malattia.
  • Agisce sull’ATTIVITÀ NEURO-PSICHICA. Normalizza l’umore. Combatte stati depressivi ed esaurimenti nervosi.
  • È considerata ADATTOGENA: aumenta la risposta adattiva dell’organismo alle difficoltà d’origine interna ed esterna.
  • STIMOLANTE di tutte le attività funzionali dell’organismo umano e sulla sfera sessuale, favorendone le funzioni.
  • Nella cura delle ANEMIE compensa anche eventuali carenze alimentari.
  • ANTIBIOTICA su germi patogeni(7).
  • È EPATOPROTETTIVA(2).
  • Agisce sulle ghiandole CORTICO – SURRENALI (4).
  •  Ha proprietà ANTISETTICHE e BATTERICIDE (5).
Benefici
  • sulla crescita;
  • sull’ulcera duodenale;
  • sull’astenia(1);
  • migliora la funzionalità epatica;
  • regolarizza la funzione intestinale;
  • favorisce il riequilibrio del sistema endocrino(6);
  • rafforza le naturali difese dell’organismo;
  • aumenta la resistenza agli sforzi;
  • facilita il metabolismo cellulare.
Come si utilizza

Gli effettivi benefici della pappa reale si devono molto alla regolarità e alla costanza dell’assunzione, che si deve protrarre per almeno 30 giorni. La terapia a base di pappa reale va ripetuta tre o quattro volte all’anno, oppure, una volta verificati i risultati, ogniqualvolta l’organismo avverta il bisogno di caricarsi in modo naturale e spontaneo.

La dose giornaliera è di un palettino (cucchiaino monodose in dotazione) da prendere ogni mattina a digiuno. Va sciolta sotto la lingua per ottenere un migliore risultato, in quanto la presenza delle ghiandole sublinguali ne favorisce l’assorbimento e permette l’immediata utilizzazione dei principi attivi della pappa reale senza l’intervento dei succhi gastrici che potrebbero distruggere o danneggiare questi effetti.

La dose per gli sportivi può essere molto più massiccia, non esistono controindicazioni. Se il sapore non piace, in particolare ai bambini è possibile mescolarla con poco miele in un cucchiaino e lasciarla poi sciogliere in bocca. La tollerabilità è molto buona, non sono stati, ad oggi, sperimentalmente evidenziati effetti collaterali. Allo stato puro va conservata in frigorifero, la temperatura adatta è quella delle verdure da 0° a 5°.

Glossario
  1.  ASTENIA Mancanza o perdita di forza dell’intero organismo o dei suoi singoli apparati e organi
  2. EPATOPROTETTIVO Mirato a proteggere e migliorare le funzioni del fegato
  3. LUPUS ERITEMATOSO Malattia della pelle che determina la comparsa di ulcerazioni cutanee più o meno estese.
  4. GHIANDOLA CORTICO-SURRENALE Indispensabile per l’organismo, secerne ormoni che regolano l’equilibrio del ricambio idrico, dei sali, dei glicidi ecc.
  5. BATTERICIDA Che distrugge i batteri, soprattutto quelli patogeni
  6. SISTEMA ENDOCRINO L’insieme delle ghiandole endocrine (ipofisi, epifisi, tiroide, ecc.) che versano il loro prodotto di secrezione nei capillari sanguigni o linfatici, con le pareti dei quali si trovano a intimo contatto.
  7. GERMI PATOGENI La proprietà di alcuni germi di provocare negli individui recettivi un determinato quadro morboso.
Testi di Riferimento

“A. CONTESSI” – “LE API” – EDIZIONI AGRICOLE BOLOGNA – 1990
“W. PEDROTTI” – “IL MIELE E I PRODOTTI DELL’ALVEARE” – GRUPPO DEMETRA – 1993
“A. PISTOIA” – “APICOLTURA TECNICA E PRATICA” – EDIZIONI L’INFORMATORE AGRARIO – 1997
“V. e C. FABROCINI” – “COME CURARSI CON MIELE, PROPOLI E PAPPA REALE” – DE VECCHI EDITORE MILANO – 1999

Produttori Italiani

Dal 2004 l’azienda agricola L’Ape Operaia è associata al COPAIT.

Il COPAIT (www.pappareale.org) è l’associazione per la produzione e la valorizzazione della pappa reale fresca italiana. La sede amministrativa si trova ad Alberese (GR) nell’Azienda Agricola Regionale e quella operativa a Campagnatico (GR). Si è costituita in data 05/09/2003 e in meno di due anni ha raggiunto un numero di associati pari a 139 distribuiti in tutte le regioni italiane, ad eccezione della Valle d’Aosta laddove le condizioni climatiche rendono l’apicoltura molto difficile.

Gli obiettivi dell’associazione sono:

  • riunire un gruppo di aziende italiane per produrre pappa reale sul territorio nazionale;
  • garantire un supporto tecnico-produttivo e curare la formazione di nuove aziende per farle produrre in modo efficiente;
  • seguire un progetto che ha come scopo la caratterizzazione del prodotto “pappa reale italiana”;
  • realizzare altri progetti per la caratterizzazione del prodotto anche a livello regionale;
  • costituire un consorzio di tutela per garantire il consumatore sul prodotto che acquisterà attraverso il proprio marchio di tutela;
  • creare un coinvolgimento sociale attraverso la formazione e riqualificazione di soggetti diversamente abili in modo da garantirgli una certa redditività sia attraverso il lavoro indipendente che quello dipendente presso aziende già formate.
Dati statistici

La produzione mondiale di gelatina reale è di circa 1.500 tonnellate annue. Il principale produttore è la Cina con circa 800 tonnellate e ne esporta ufficialmente 450-500. Le altre aree produttrici sono: Taiwan (circa 350 ton), America Centrale, Est Europa, Corea, Tailandia, Israele e Sud Africa. Ultimamente altri paesi stanno sviluppando questo settore e in pochi anni potrebbero diventare degli esportatori, si tratta di Algeria, Marocco, Nepal, Bangladesh, Perù, Mali, Vietnam e Uruguay.

  • In Italia il consumo di pappa reale è di circa 30-40 tonnellate all’anno e soltanto una quota fra l’1% e il 3% è rappresentato da prodotto nazionale. Di questa quantità il 35% è venduta pura in flaconi, il 50% miscelata ad altri alimenti e il 15% è utilizzata per la cosmesi. La pappa reale è veicolata ai consumatori attraverso i seguenti canali commerciali:
  • Farmacie, per una quota pari al 50%;
  • Supermercati, per una quota pari al 20%;
  • Apicoltori, per il restante 30%.

Da questi dati si capisce come il settore presenti grandi potenzialità di espansione; infatti in Italia si consuma molta gelatina reale, ma se ne produce poca e si importa un prodotto di livello qualitativo inferiore.

La sola quantità venduta dagli apicoltori basterebbe per dar lavoro a 300-400 aziende specializzate, mentre ad oggi le aziende che producono pappa reale sono poco più di 100.

Per quanto riguarda gli associati del COPAIT, nel 2003 hanno realizzato una produzione di circa 800 kg, che nel 2004 è raddoppiata arrivando a circa 1.600 kg.

Le confezioni dell’Ape Operaia

10g    Sfusa